Giugno 19, 2024

CHI VINCERA’ IL PALLONE D’ORO? ECCO I 30 CANDIDATI, TANTI AZZURRI!

4 min read

Manca poco all’assegnazione del Pallone d’Oro. il 29 novembre, a Parigi, France Football assegnerà l’ambitissimo premio. L’anno scorso il trofeo non è stato assegnato per via della pandemia e ovviamente le polemiche non sono mancate, ma quest’anno il premio verrà consegnato e sarà un agguerrito duello tra i vincitori dell’Europeo e della Copa America.

Ecco i 30 candidati alla vittoria del Pallone d’Oro:

Riyad Mahrez (Algeria-Manchester City)

N’Golo Kanté (Francia-Chelsea)

Erling Haaland (Norvegia-Borussia Dortmund)

Leonardo Bonucci (Italia-Juventus)

Mason Mount (Inghilterra-Chelsea)

Harry Kane (Inghilterra-Tottenham)

Gianluigi Donnarumma (Italia-Milan/Psg)

Karim Benzema (Francia-Real Madrid)

Raheem Sterling (Inghilterra-Manchester City)

Nicolò Barella (Italia-Inter)

Lionel Messi (Argentina-Barcellona/Psg)

Bruno Fernandes (Portogallo-Manchester United)

Pedri (Spagna-Barcellona)

Luka Modric (Croazia-Real Madrid)

Giorgio Chiellini (Italia-Juventus)

Kevin De Bruyne (Belgio-Manchester City)

Neymar (Brasile-Psg)

Ruben Dias (Portogallo-Manchester City)

Lautaro Martinez (Argentina-Inter)

Simon Kjaer (Danimarca-Milan)

Robert Lewandowski (Polonia-Bayern Monaco)

Jorginho (Italia-Chelsea)

Mohamed Salah (Egitto-Liverpool)

Cesar Azpilicueta (Spagna-Chelsea)

Romelu Lukaku (Belgio-Inter/Chelsea)

Cristiano Ronaldo (Portogallo-Juventus/Manchester United)

Gerard Moreno (Spagna-Villarreal)

Phil Foden (Inghilterra-Manchester City)

Kylian Mbappé (Francia-Psg)

Luis Suarez (Uruguay-Atletico Madrid)

CHI MERITA DI VINCERE IL PALLONE D’ORO?

Penso che ci siano molti giocatori reduci da ottime stagioni, ma ricordo che il premio viene assegnato in base alle prestazioni e soprattutto ai titoli vinti solamente nell’anno 2021.

Come già detto, i giocatori favoriti alla vittoria del titolo sono quelli di Argentina e Italia, uno in particolare: Jorginho. Jorginho è l’unico nella lista ad aver vinto sia la Champions League che l’Europeo e anche da grande protagonista: ha segnato il rigore decisivo contro la Spagna che ha portato la nostra nazionale in finale a Wembley. Anche se ha sbagliato il rigore della vittoria contro l’Inghilterra, rimane il favorito alla vittoria del titolo.

Subito dietro ci sono gli altri giocatori italiani e argentini, sono tanti gli argomenti di discussione che possono mettere un giocatore più in alto o più in basso nella classifica. Per aver segnato un gol bellissimo in finale di Copa America (che poi è valso il tiolo) avrei messo volentieri nelle prime posizioni Di Maria, ma è stato incredibilmente e ingiustamente escluso.

Non saprei davvero chi mettere dietro Jorginho, ma posso dire cosa mi aspetto facendo un elenco:

  • penso proprio che Messi sarà sul podio, non so se primo ma dopo aver vinto la Copa America giocando molto bene credo possa finire davvero in alto, brutta stagione però con il Barcellona che potrebbe incidere sulla posizione in classifica
  • mi aspetto Cristiano Ronaldo fuori dal podio, stagione da dimenticare con la Juventus, Europeo finito troppo presto con il Portogallo, tuttavia ha vinto la Coppa Italia
  • si è parlato tanto di Haaland e Mbappè, ma al livello di titoli c’è chi ha fatto meglio, nessuno dei due ha vinto nè la Champions League, nè l’Europeo, però non fanno la differenza solo i titoli e credo che per le grandissime prestazioni meritino lo stesso una posizione alta in classifica
  • credo che Bonucci possa ottenere un buon posizionamento, ha vinto l’Europeo con l’Italia da leader insieme a Chiellini, però con la Juventus ha vinto solo la Coppa Italia e la squadra torinese è stata molto criticata
  • Gerard Moreno potrebbe essere una sorpresa: vincitore dell’Europa League con il Villareal e protagonista di un bell’Europeo con la Spagna, potrebbe finire abbastanza in alto
  • attenzione a Kantè! Ha vinto la Champions League con Jorginho, ha perso l’Europeo uscendo con la Svizzera, ma se dovesse vincere la Nations League si avvicinerebbe a Jorginho per quanto riguarda i titoli
  • Donnarumma ha fatto un Europeo straordinario con l’Italia e una stagione fantastica con il Milan. Sicuramente uno dei favoriti per aver vinto l’Europeo e per essere stato eletto miglior giocatore del torneo, però se Pochettino decidesse di non schierarlo come portiere titolare a Parigi in questo mese potrebbe cambiare la sua posizione in classifica, visto che contano anche le prestazioni
  • mi ha colpito moltissimo Pedri: giocatore instancabile, ha giocato per tantissimi minuti e, anche se penso che non inciderà molto nella classifica perchè trofeo (nella disciplina del calcio) di poco valore, è arrivato secondo alle Olimpiadi. 19 anni il prossimo 25 novembre, è un giocatore straordinario che ammiro parecchio
  • tutti i giocatori della Francia o della Spagna potrebbero guadagnare qualche posizione in caso di vittoria della Nations League
  • Foden può terminare abbastanza in alto: ottima stagione con i Citizens, ma secondo posto sia in Champions che all’Europeo
  • Harry Kane ha fatto un ottimo Europeo, arrivato secondo ma protagonista di ottime prestazioni, può finire in alto, ma c’è da considerare una pessima stagione del Tottenham che ha chiuso settimo in Premier League
  • Neymar credo sarà un flop: molto criticato per la Copa America conclusa al secondo posto e penso che abbia fatto stagioni migliori anche al livello di prestazioni.
  • Lukaku merita un ottimo posizionamento in classifica per lo scudetto vinto con l’Inter da grandissimo protagonista, arrivato anche abbastanza infondo agli Europei e molto infondo in Nations League, credo che sia uno dei migliori attaccanti al mondo.

COSA NON MI CONVINCE DEI 30 CANDIDATI:

  • Chiesa escluso: è veramente ridicolo che Chiesa non sia nella lista, ha fatto una stagione straordinaria sia con la Juventus che con l’Italia, uno dei migliori giocatori dell’Europeo, che è stato decisivo contro Austria e Spagna (e comunque ha sempre portato ottime prestazioni).
  • Di Maria escluso: ha segnato il gol dell’1-0 contro il Brasile (gol stupendo inoltre) che poi si è rivelato il gol della vittoria della Copa America. Perchè escluderlo? Credo che rimarrà sempre un giocatore straordinario e sono convinto che farà molto bene anche col PSG quest’anno.

Lascia un commento