Giugno 17, 2024

Chi è Marco Carnesecchi? Il portiere che piace a diverse squadre di Serie A

2 min read

Molti, probabilmente sentendo le ultime voci di mercato, si saranno posti questa domanda: Chi è Marco Carnesecchi? il portiere della Cremonese (squadra fin qui protagonista di una splendida cavalcata in serie B) sta disputando un’ottima stagione, fornendo ottime prestazioni, che stanno consentendo alla squadra di mantenere salda la posizione di capolista della serie B. Ciò non è passato inosservato a molte big di serie A alla ricerca di un portiere, ma di questo parleremo dopo. Prima di tutto vediamo chi è Marco Carnesecchi.

La carriera

Carnesecchi comincia a giocare nelle giovanili del Cesena, squadra da cui poi lo comprerà l’Atalanta, giocherà coi Romagnoli per 2 anni nel settore giovanile, vincendo anche un campionato. Nell 2019 viene ceduto in prestito al Trapani, neopromosso in serie B, per la sua prima stagione da professionista. In quella stagione giocherà 33 partite subendo 52 goal. Dopo la retrocessione in serie C del Trapani, Carnesecchi torna all’Atlanta, giocando una metà della stagione (2020-2021), non riuscendo però a trovare spazio per via della concorrenza di Sportiello e Gollini. Viene quindi ceduto nuovamente in prestito durante il mercato di Gennaio, questa volta alla Cremonese, dove, nella seconda parte della stagione, giocherà da titolare totalizzando 20 presenze. Il prestito verrà poi esteso anche per la stagione corrente, dove finora ha totalizzato 25 presenze.

Le voci di mercato

Arriviamo quindi ora alla situazione attuale. Per via delle sue ottime capacità fisiche e per le sue prestazioni fra i pali, molte squadre di serie A in cerca di un portiere lo stanno monitorando. Due su tutte: la Fiorentina (che a fine stagione perderà Drągowski) e la Lazio (che invece a fine stagione rimarrà orfana di Strakosha). Pradè, per aggiudicarsi il giovane portiere, pare abbia offerto i cartellini di Amrabat e Venuti alla Dea, mentre, per ora, la Lazio sta solo sondando il terreno. Osserva interessata la situazione anche la Juventus, a cui Carnesecchi ricorda (per via del suo carattere e per le sue movenze fra i pali) l’intramontabile Gianluigi Buffon, e che quindi sarebbe un ottimo giocatore per raccoglierne l’eredità tra i pali. Chiaramente, però, un eventuale acquisto del giovane portiere da parte della Juventus porterebbe alla cessione di Mattia Perin, attualmente secondo portiere della suddetta squadra.

Ora la decisione spetta all’Atalanta e dipenderà anche dalla volontà del giocatore. Una cosa però è quasi certa: l’anno prossimo vedremo Carnesecchi difendere la porta di una squadra di serie A.

Lascia un commento