Giugno 19, 2024

Torna la Regia! La probabile formazione della squadra di Diana contro la Feralpisalò

2 min read

Dopo quasi un mese senza partite ufficiali, la Reggiana torna in campo e continua a sognare la Serie B. L’ultima partita di campionato, terminata con il successo granata per 0-2 in casa del Teramo, non è bastata alla squadra di Diana per ottenere la promozione. Ma la Regia ha ancora delle possibilità di realizzare il sogno e vuole arrivare nella seconda divisione del calcio italiano. E’ stato un campionato molto bello per la Reggiana, che si sarebbe potuto concludere con un primo posto in classifica, ma nulla è ancora perduto. Come dichiarato dal mister della Regia in conferenza stampa, la squadra ha dimenticato tutti gli episodi che hanno portato la formazione di Reggio Emilia al secondo posto. Dunque, bisogna scordarsi tutto quello successo durante l’intero campionato, dato che, sempre come ha detto Diana , ne inizia uno nuovo. I tifosi vogliono rivedere la squadra che hanno visto per tutta la competizione, che, anche se non conclusa come si sperava, è stata meravigliosa. E, a proposito di pubblico, tutti ci credono. I supporters dei Granata non mollano perchè sanno che è ancora possibile rivivere quel sogno, sempre attraverso i play-off, che ci fanno tornare in mente quell’indimenticabile Reggiana-Bari. I sostenitori sono andati in 450 a vedere e ad accompagnare con splendidi cori la squadra agli allenamenti e, stasera, saranno più di mille allo Stadio Lino Turina.

Probabile formazione della Reggiana

Come detto da Diana, tutta i giocatori sono a disposizione, tranne Camigliano. D’Angelo e Rosafio hanno avuto la febbre, ma si sono allenati con la squadra e quindi sono a disposizione. Questi quasi 25 giorni senza giocare hanno aiutato la squadra a recuperare dei giocatori molto importanti e a riavere una rosa quasi al completo. Nonostante il mister della Regia pensasse che avrebbe potuto giocare soltanto il ritorno, Rozzio ha recuperato e, stasera, potrebbe partire titolare, dato che Diana ha dichiarato che il difensore è in buone condizioni. Ma c’è sempre l’alternativa Cauz. C’è abbondanza in difesa, il mister penserà a lungo su chi schierare, ma gli altri due centrali dovrebbero essere Cremonesi e Luciani. Sulla destra, il ballottaggio è tra Guglielmotti e Libutti, ma dovrebbe partire titolare il secondo. A centrocampo, giocherà, ovviamente, Cigarini, assieme a Rossi e Sciaudone, quest’ultimo nel ruolo di trequartista. L’ala sinistra sarà ovviamente Contessa, che dovrà stare molto attento a fare bene entrambe le fasi. In attacco giocheranno, come al solito, Zamparo e Lanini.

Reggiana (3-5-2): Venturi; Luciani, Rozzio, Cremonesi; Libutti, Rossi, Cigarini, Sciaudone, Contessa; Zamparo, Lanini.

Lascia un commento