Giugno 17, 2024

Torino 4-0 Fiorentina, Juric:”Abbiamo fatto una grande gara” e su Amrabat…

3 min read

Ivan Jurić ai microfoni di DAZN dopo la vittoria per 4-0 sulla Fiorentina:

Domanda:“Juric, quanto è orgoglioso, dopo questa partita, per applicazione, per intensità, anche per coraggio da parte dei suoi ragazzi? Prendo la fotografia del primo gol tra l’altro, da quinto a quinto, insomma… la serata perfetta, si può dire così?”

Risposta“Sì sì, veramente abbiamo fatto una grande gara dal primo all’ultimo minuto e abbiamo fatto tutto molto bene, sia al livello di gioco, tatticamente, aggressione e tutto, è uscita una grande partita contro una squadra che, fino ad adesso, tra quelle lassù mi ha impressionato di più, che ha elementi veramente fortissimi, però i ragazzi sono stati splendidi.”

Domanda:“Si può dire che l’abbia addirittura sorpresa la sua squadra oggi per mentalità e consapevolezza oppure si aspettava una partita del genere?”

Risposta:“Già da un po’ ci sono miglioramenti, sempre aspetti che poi rivedi nella partita, poi oggi sì, è andato veramente tutto bene, ma specialmente abbiamo alzato il livello tecnico nel muovere la palla, nel giocare e nelle azioni preparate sicuramente lì abbiamo fatto meglio rispetto ad altre volte“:

Domanda:“Ed è qui che avete vinto la partita? L’elemento in assoluto in più è stata la parte tecnica secondo lei? E’ovvio che ha funzionato tutto, però in particolare….”

Risposta:” Per fare gol devi giocare bene tecnicamente, penso che le azioni siano state splendide, togliendo magari quella, che comunque è una caratteristica di Brekalo, che è andare a pressare, altre sono state veramente azioni belle e fatte bene.”

Domanda:“Nella partita di andata, che sicuramente avrà rivisto in questi giorni, non c’era un giocatore come Bremer, quanta differenza fa? Perchè stasera possiamo dire che abbia cancellato Vlahovic dal campo“.

Risposta:“Lui ha fatto bene, è chiaro che per noi è un giocatore importante, fondamentale, però penso che se andassimo a vedere la partita di andata, finita 2-1, ma che poteva finire in tragedia per noi perchè loro avevano fatto veramente molto meglio di noi in tutti i sensi, oggi abbiamo giocato meglio noi e, dopo 4-5 mesi di lavoro, vedere questa differenza mi fa un grande piacere”:

Domanda:“Le chiedo un’ultima cosa: è partito Rincon nei giorni scorsi, non c’è in questo momento, qui, presente, Amrabat perchè è in Coppa d’Africa, però le dico una battuta: se l’avesse incrociato magari negli spogliatoi gli avrebbe detto di salire con voi sul pullman, è un giocatore che…”

Juric, senza fare finire la domanda:“No, parlando così mi sembra una mancanza di rispetto, te lo dico sinceramente, non è una battuta. Invece voglio spendere due parole su Rincon, che non ho utilizzato molto perchè è esploso Lukic, lui voleva giocare di più, è in scadenza di contratto e ho trovato un ragazzo spettacolare, un professionista, veramente trovi gente così negli ultimi giorni, già sapeva che sarebbe andato via, faceva allenamenti in un modo fantastico ovunque lo mettessi e devo ringraziarlo tanto, ha dato tanto a me e a tutta la squadra, a tutti i ragazzi. Parlando invece di altre cose, mi sembra…”

Domanda che arriva poco prima che Juric finisca il discorso:“Era per chiedere se arriva altra gente in quella zona oppure no

Risposta:”No, non credo”.

Lascia un commento