Giugno 19, 2024

Arsenal – Leicester, le probabili formazioni – Dial Square Italia

3 min read

Seconda partita di campionato per l’Arsenal, che ospita il Leicester all’Emirates Stadium. I Gunners hanno vinto 0-2 contro il Crystal Palace, a Selhurst Park. Le Foxes, invece, hanno pareggiato 2-2 in casa contro il Brentford. La formazione di Arteta ha dunque conquistato i suoi primi 3 punti, i ragazzi di Rodgers si sono dovuti accontentare di uno solo, arrivato contro un avversario che è stato capace di mettere in difficoltà diverse grandi squadre. In quest’incontro vedremo scendere in campo tanti giocatori giovani,, per cui ci aspettiamo una partita a ritmi alti ed una certa intensità nel giro palla. Lo scorso 13 marzo, in questa sfida, hanno trionfato i ragazzi di mister Arteta per 2-0, grazie ai gol messi a segno da Partey e da Lacazette, che ha lasciato la capitale inglese dopo una splendida avventura con i Gunners durata diversi anni. Tuttavia, oggi la partita sarà diversa perché c’è un Arsenal, che vuole il secondo successo consecutivo in campionato per arrivare a 6 punti, dall’altra parte, invece, ci sono le Foxes, che vogliono trovare i loro primi tre punti in questa Premier League e cominciare al meglio questa nuova stagione, con l’obiettivo di fare meglio dell’ultima, che non è stata straordinaria. Gli acquisti hanno riportato entusiasmo e la prima vittoria contro le Eagles ha dato tanta fiducia ai ragazzi di Arteta, che quest’anno lotteranno per il 4° posto e per quella qualificazione in Champions League tanto sognata. Oggi, lo stadio aiuterà certamente l’Arsenal, visto che è pieno e il pubblico non vede l’ora di assistere al primo successo casalingo dei Gunners.

Le probabili formazioni

Arsenal: Migliora la situazione infortuni per i Gunners, dato che Tierney sarà a disposizione e Fabio Vieira e Smith Rowe, anche se probabilmente non giocheranno dal primo minuto, stanno recuperando e la loro condizione fisica sta tornando ad essere quella che avevano prima dello stop. La formazione sarà quasi sicuramente la solita dal centrocampo in su, ma c’è qualche dubbio in più per quanto riguarda la difesa. Ramsdale tra i pali, difesa a 4, nel solito 4-2-3-1 di mister Mik Arteta, composta da White, che farà il terzino destro, ruolo che sa fare molto bene nonostante in realtà giochi in mezzo alla retroguardia e non nella posizione in cui lo vedremo oggi, l’altro laterale, invece, sarà uno tra Tierney e Zinchenko e pare partirà titolare il secondo. Al centro della difesa, ci saranno Saliba e Gabriel. Xhaka e Partey giocheranno a centrocampo e, come al solito, si occuperanno della regia. Davanti, vedremo il solito Odegaard sulla trequarti, con Martinelli alla sua sinistra e Saka a destra. L’attaccante sarà Gabirel Jesus.

Leicester: Rodgers non avrà a disposizoine Barnes, Pereira e Bertrand. Tra i pali ci sarà Ward, portiere che ha esperienza, degno sostituto di Schmeichel. Il tecnico delle Foxes schiererà, probabilmente, un 3-5-1-1. In difesa giocheranno Fofana, Evans e Amartey. A centrocampo, vedremo Castagne e Justin sugli esterni, il primo a destra e il secondo a sinistra. In mezzo, partiranno titolari probabilmente Tielemans (giocatore che all’Arsenal piace, se ne sta parlando tanto in questo mercato), Ndidi e Dewsbury-Hall. Sulla trequarti, ci sarà Maddison, talentuoso numero 10 che potrebbe rivelarsi fastidioso per la retroguardia londinese. L’attaccante sapete già chi sarà: Jamie Vardy, ovviamente.

Arsenal (4-2-3-1): Ramsdale; White, Garbriel, Saliba, Zinchenko; Partey, Xhaka; Saka, Odegaard, Martinelli; Jesus.

Leicester (3-5-1-1): Ward; Fofana, Evans, Amartey; Castagne, Tielemans, Ndidi, Dewsbury-Hall, Justin; Maddison; Vardy.

Lascia un commento