Giugno 20, 2024

Live testuale Arsenal – Liverpool – 27a giornata di Premier League

4 min read

Formazioni:

1’Calcio d’inizio.

2′ Bastano due minuti al Liverpool per rendersi pericoloso: Van Dijk riesce a colpire di testa dopo un traversone da calcio d’angolo nell’area di rigore dei Gunners senza che la difesa avversaria lo ostacoli più di tanto, riesce a dare forza al pallone, ma lo splendido intervento in tuffo da parte di Ramsdale nega ai Reds il vantaggio a pochissimo tempo dal calcio d’inizio.

15′ Dopo un primo quarto d’ora a ritmi non altissimi, prova a prendere iniziativa l’Arsenal e lo fa con Martinelli: il brasiliano attacca molto bene la profondità e riceve su un lancio lungo dalla difesa, riesce nel colpo di testa ad allargare e a chiudere l’uno-due con un compagno, poi si prende tutto lo spazio a sua disposizione e mette in mezzo con un cross basso e teso, Lacazette attacca la porta, ma non arriva sul pallone perchè la retroguardia del Liverpool riesce ad anticiparlo.

23′ Prova dalla distanza Cedric, dopo il passaggio di Saka, che aveva ricevuto da un cambio gioco, il portoghese ignora completamente Lacazette e va al tiro, che non è potente ed è facilmente parabile per Alisson. Furioso Lacazette.

26′ Continua a creare problemi sulla destra Manè, che riesce a sfondare, ma non a mettere in mezzo, visto che la difesa non fatica nel respingere il cross e poi a liberare, ma l’esterno dei Reds sta dando fastidio da quella parte.

33′ Lacazette scarica per Xhaka, lo svizzero vede la porta e prova il tiro di prima nonostante sia molto distante, ma non inquadra lo specchio, rinvio dal fondo per gli ospiti.

38′ Arsenal che continua a fare male sulla fascia di Martinelli, che continua a mettere in difficoltà Alexander Arnold, i Gunners non riescono però a concludere l’azione nel migliore dei modi e i Reds tornano in possesso del pallone.

40′ Nostalgia… i tifosi dell’Arsenal cantano We’re the North Bank Highbury e il settore dal lato opposto dello stadio risponde cantando We’re the Clock End Highbury.

45′ Splendida palla di Alexander Arnold che manda in porta Manè, il senegalese si inserisce tra Gabriel e White, davanti a lui c’è solo Ramsdale, ma manda alto.

45′ Finisce il primo tempo senza recupero.

45′ Inizia il secondo tempo.

46′ Il Liverpool trova la rete del vantaggio con Manè che viene mandato in porta dall’imbucata di Jordan Henderson e supera poi con facilità Ramsdale, ma il gol viene cancellato perchè c’era fuorigioco.

51′ Miracolo di Alisson! Thiago Alcántara sbaglia il retropassaggio per il suo portiere e serve involontariamente Lacazette, che prova a scartare l’estremo difensore brasiliano, poi serve a rimorchio Odegaard, la porta è vuota, il norvegese calcia, ma Alisson evita che i Gunners si portino in vantaggio grazie ad una parata assurda, impazzisce Arteta.

55′ GOL DEL LIVERPOOL! HA SEGNATO DIOGO JOTA!

Thiago Alcàntara si fa perdonare quell’erroraccio di prima servendo con uno splendido filtrante Diogo Jota, che calcia forte sul primo palo, la deviazione di Ramsdale non basta, la palla entra e il Liverpool sblocca l’incontro.

56′ Due cambi per gli ospiti: fuori Diogo Jota e dentro Firmino, fuori Luis Diaz e dentro Salah.

62′ RADDOPPIO DEI REDS! GOL DI FIRMINO!

Pasticcia la difesa dell’Arsenal, che regala la palla a Firmino, il brasiliano subentrato da poco entra in area di rigore e poi la mette a rimorchio per Salah, l’ex Roma va al tiro ma la difesa respinge. I Reds hanno un secondo tentativo di fare male ai Gunners quando Robertson va a recuperare il pallone sulla sinistra e poi lo gioca rasoterra per Firmino, che deve solo spingere e trova facilmente il gol del 2-0.

63′ Ammonito Firmino.

67′ Effettua un cambio anche Arteta: esce Odegaard ed entra Smith Rowe.

74′ Sostituzione nell’Arsenal: esce Saka ed entra Pepè.

80′ Altra sostituzione per i Gunners: Nketiah prende il posto di Lacazette.

83′ Non riesce più a risvegliarsi l’Arsenal, sembra aver subito drasticamente il colpo e non riesce a reagire neanche con i cambi, ma i tifosi non mollano e continuano ad accompagnare la squadra.

84′ Prova a spingere in questo finale l’Arsenal, accompagnato dal coro We love you Arsenal, we do.

88′ L’Arsenal va vicino al gol che riaprirebbe la partita nel finale, ovviamente con Martinelli, che riceve il passaggio di Xhaka ed è completamente solo nella parte sinistra dell’area di rigore, il suo tiro è di prima e a giro, la palla esce di pochissimo, non avrebbe potuto fare niente Alisson.

89′ Sostituzione per i Reds: fuori Thiago e dentro Curtis Jones

90′ Ci saranno 3 minuti di recupero.

90+2′ Duello nel finale anche tra i tifosi, coi sostenitori dei Gunners che cantano And it’s Arsenal FC e il Liverpool che canta You’ll Never Walk Alone.

90+4′ Vince il Liverpool per 2-0, cade l’Arsenal ma contro un grandissimo avversario. Non si spegne il sogno del terzo posto.

Lascia un commento