Giugno 17, 2024

Live testuale Norwich – Arsenal – 19a giornata di Premier Legue

4 min read

FORMAZIONI:

1′ CALCIO D’INIZIO

6 GOL DELL’ARSENAL! HA SEGNATO SAKA!

6′ I Gunners recuperano palla nella metà campo avversaria, il pallone arriva ad Odegaard, che allarga per Saka, che si accentra e colpisce con il suo mancino, gol del vantaggio che arriva subito ed è meritatissimo, sta dominando l’Arsenal.

15′ Lancio lungo per Placheta che non riesce ad arpionare il pallone nell’area di rigore avversaria, piccolo squillo del Norwich che sta facendo non poca fatica, il 75% di possesso palla della squadra di Arteta fa capire il dominio che stanno esercitando i Gunners.

27′ Arsenal vicino al raddoppio, che sarebbe anche meritato, con Lacazette: Saka se ne va sulla sinistra, poi sterza, mette una palla morbida in area, arriva di testa Lacazette che però non colpisce bene e non riesce a direzionare il pallone verso lo specchio, che termina di molto largo.

29′ Saka cerca la giocata spettacolare, cercando di colpire il pallone in rovesciata, ma manda alto sopra la traversa, va sottolineato però come fosse solo in area di rigore.

31′ Contropiede dei Canaries, con Placheta che riceve il pallone e cerca di sfondare sulla sinistra, arrivando a calciare di mancino, risponde a tono Ramsdale che blocca anche, risultato ancora di uno a zero per gli ospiti, o One – Nil to the Arsenal, come direbbero i tifosi del nord di Londra.

37′ Brutta palla persa dai padroni di casa, i Gunners cercano di approfittarne con Martinelli, che non ci pensa più di tanto e va lo stesso al tiro, nonostante la lunga distanza, parata abbastanza semplice per Gunn.

39′ Tensione in campo, l’arbitro, nonostante il consulto con il suo assistente, non riesce a placare gli animi.

39′ Ammonito Xhaka.

41′ Ammonito Placheta.

43′ Pukki prova a correggere in rete un tiro di un suo compagno, risposta semplice per Ramsdale.

44′ GOL DELL’ARSENAL! HA SEGNATO TIERNEY! 2-0!

Odegaard riceve, esegue un cambio di gioco stupendo, innescando la corsa di Tierney che brucia la corsia di sinistra e va al tiro ad incrociare, la palla scheggia il palo interno e poi oltrepassa la linea di porta, 2-0 per i Gunners e si fanno sentire sempre di più i tifosi venuti da Londra, stanno a dir poco dominando i giocatori di Arteta.

45′ L’arbitro assegna due minuti di recupero.

45 + 2 Finisce il primo tempo.

45′ Inizia il secondo tempo.

49′ Tiro di Tierney deviato palesemente con un braccio da Aarons in calcio d’angolo, tuttavia il direttore di gara fa battere l’angolo e, anche se probabilmente c’è stato un check, non viene assegnato il tiro dagli undici metri.

62′ Cartellino giallo per Thomas Partey, continuano a cantare i tifosi dell’Arsenal, che intonano il vecchio coro We forgot that you were here, sfottò nei confronti del Norwich.

66′ Cambio nei Canaries: entra Melou ed esce Dowell.

68CHIUDE LA PARTITA L’ARSENAL! 3-0, GOL DI SAKA!

Odegaard al limite dell’area, potrebbe pensare alla conclusione, ma opta per giocare il pallone a Lacazette, il francese lascia a Saka che rientra e calcia a rientrare, tiro precisissimo ed imparabile, Three – Nil to the Arsenal, cantano i tifosi.

72′ Altra sostituzione di Dean Smith: Idah prende il posto di Sargent.

75′ Cambio anche nell’Arsenal, molto probabilmente vista l’ammonizione, Arteta decide di sostituire Partey con Elneny.

75′ Sostituzione nella formazione di casa: dentro Tzolis e fuori Placheta.

78′ Ancora un cambio dei Gunners: dentro Pépé e fuori Saka.

82′ Ancora una sostituzione nell’Arsenal: dentro Smith Rowe e fuori Martinelli.

84′ SONO 4! GOL DI LACAZETTE SU RIGORE!

Calcio di rigore guadagnato da Lacazette dopo un contatto nell’area di rigore avversaria con Kabak, il check del VAR conferma e assegna il tiro dal dischetto, il francese calcia e spiazza l’estremo difensore, è il quarto gol dell’Arsenal, che, con oggi, conferma il suo straordinario stato di forma.

90′ Ci saranno due minuti di recupero.

92′ 0-5! GOL DI SMITH ROWE!

Fanno quello che vogliono i Gunners, Odegaard continua a far vedere che giocatore straordinario è con un passaggio filtrante per Pépé, il tiro viene deviato e la palla finisce sui piedi di Smith Rowe, che deve solo spingere, quinto gol dei Gunners e i tifosi intonano al numero dieci un coro in suo onore, una domenica che l’Arsenal ricorderà a lungo.

90+2 Basta così, I Gunners umiliano il Norwich con una partita a dir poco perfetta, finisce 0-5 l’ incontro, prestazione straordinaria della squadra di Arteta.

Lascia un commento