Giugno 19, 2024

Live testuale Manchester United – Burnley – 20a giornata di Premier League

3 min read

Formazioni:

1′ Calcio d’inizio.

4′ Cross di Lowton per Wood che è completamente solo e colpisce di testa, senza inquadrare lo specchio, ma il primo squillo è del Burnley.

6′ Red Devils vicinissimi al vantaggio con un lancio lungo di Shaw che serve sulla corsa Cristiano Ronaldo, che è solo davanti al portiere e calcia di controbalzo, mandando di pochissimo sopra traversa, ma questo è un errore che dal portoghese non ci si aspetta.

9′ GOL DEL MANCHESTER UNITED! HA SEGNATO MCTOMINAY!

Cristiano Ronaldo sbaglia lo stop e si allunga troppo il pallone, che finisce tra i piedi di McTominay, lo scozzese calcia di precisione dal limite dell’area e la mette dove il portiere non può arrivare.

20′ Shaw si fa tutto il campo palla al piede e poi va alla conclusione col mancino, colpendo però soltanto l’esterno della rete.

28′ GOL DEL MANCHESTER UNITED! 2-0!

Shaw lascia il pallone a Sancho che sfonda palla al piede sulla corsia di sinistra, poi rientra evitando Tarkowski e calcia forte e angolato, la deviazione di Mee complica ulteriormente l’intervento ad Hennessey, che non ci arriva.

31′ Splendido filtrante di McTominay per Ronaldo, che cerca un dribbling di troppo e tarda troppo la conclusione, che viene deviata in calcio d’angolo.

36′ 3-0 PER LO UNITED! GOL DI CRISTIANO RONALDO!

Tiro straordinario di McTominay, la deviazione del portiere gallese manda il pallone sul palo, che però torna in gioco e Ronaldo segna a porta spalancata.

38′ RIAPRE LA PARTITA IL BURNLEY! GOL DI LENNON, 3-1!

Bailly sbaglia uno stop in mezzo al campo e perde una palla che brucia e non poco, Lennon si appropria del pallone e va da solo, si allarga e poi calcia ad incrociare, battendo un incolpevole De Gea.

45′ Il direttore di gara assegna un recupero di due minuti.

45+2 L’arbitro fischia due volte e manda le squadre a riposo.

45′ Inizia il secondo tempo.

49′ Cross di Greenwood per Ronaldo che colpisce di testa ma impatta male, la palla termina distante dalla porta di molto.

51′ Cavani sbaglia completamente il controllo, la palla gli sbatte sul braccio ma l’arbitro non se ne accorge, l’ex PSG poi allarga per Greenwood che calcia di prima col mancino a rientrare, ma il tiro alla fine è abbastanza centrale anche se potente, respinge Hennessey.

58′ Cambio nel Burnley: dentro Stephens e fuori Cork.

64′ Ronaldo scarica per McTominay che calcia ancora di prima e a rientrare, la mette in corner il portiere dei Clarets.

66′ Cambio forzato nei Red Devils: dentro Varane e fuori Bailly.

67′ Occasione per il Burnley con Mee, che è solo sul secondo palo, colpisce di testa ma non riesce a tenere basso il pallone, rinvio dal fondo per i padroni di casa.

71′ Ronaldo fa la torre per Cavani, il giocatore uruguagio è solo davanti al portiere e calcia, Hennessey si oppone e respinge addirittura con la faccia, ma è tutto fermo perchè si alza la bandierina dell’assistente, ma probabilmente non c’era fuorigioco, ci sarebbe stato quindi lavoro per il VAR.

74′ Dyche effettua un cambio: esce Lennon ed entra Vydra.

79′ Calcio di punizione per lo United, batte ovviamente Cristiano Ronaldo, che conta i passi, prende la rincorsa e calcia, ma il pallone si infrange sulla barriera.

80′ Atmosfera straordinaria ad Old Trafford, con i tifosi che cantano United, United

81′ Rangnick sostituisce Greenwood con Dalot.

84′ Tiro al volo dal limite dell’area di Shaw che manda alto.

84′ Sostituzione nella formazione ospite: Pieters prende il posto di Mcneil.

89′ Burnley vicino al secondo gol con Tarkowski che stacca più in alto di tutti ma non è facile inquadrare lo specchio e non ci riesce.

90′ Lo speaker di Old Trafford comunica che ci saranno 3 minuti di extra time.

90+2′ Cambio nei padroni di casa: fuori Ronaldo e dentro Fred.

90+3 Tarkowski anticipa Maguire e colpisce di testa, blocca De Gea.

90+4 Tre fischi dell’arbitro, tre gol e tre punti dello United, i Red Devils chiudono l’anno con una vittoria.

Lascia un commento