Giugno 20, 2024

Live testuale Watford – Tottenham – 21a giornata di Premier League

3 min read

Formazioni:

1′ Calcio d’inizio.

2′ King serve con un bel passaggio filtrante Dennis, che sterza e calcia, ma la sua conclusione è debole e centrale.

16′ I centrali del Watford si ostacolano un po’ a vicenda nell’allontanare il pallone, che finisce al limite dell’area di rigore, si coordina Hojbjerg ma colpisce male, la sua conclusione termina sopra la traversa.

19′ Occasione per Kane che si gira e poi calcia col piatto a rientrare, il suo tiro non è privo di potenza, ma è abbastanza centrale, facile intervento per Bachmann.

25′ King allarga per Sema, che si accentra e calcia, ma il suo non è un gran tiro, la traiettoria, rasoterra, centrale e lenta, non impensierisce Lloris.

28′ Hojbjerg lascia il pallone a Reguilon, che fa partire un tiro forte ed abbastanza angolato dal limite dell’area di rigore, vola e compie un miracolo Bachmann.

31′ Louza perde un pallone sanguinosissimo in fase di costruzione Louza, Skipp lo gioca a Kane, davanti a lui c’è solamente la porta, l’attaccante inglese cerca di piazzarla ma calcia fuori di poco, errore che che da lui non ci si aspetta, era una buona occasione per portarsi in vantaggio.

45′ Ci sarà un minuto di recupero.

45+2 Finisce il primo tempo sullo 0-0.

45′ Inizia il secondo tempo.

45′ Sostituzione negli Hornets: Dentro Joao Pedro e fuori Dennis.

51′ Lucas Moura calcia dal limite dell’area, il tiro è potente ma centrale, blocca Bachmann.

52′ Kane, spalle alla porta, cerca spazio per la conclusione, ma non lo trova, così se lo crea lui liberandosi dell’avversario, poi calcia forte, il tiro, che è poco angolato, crea lo stesso dei problemi a Bachmann che si rifugia in calcio d’angolo.

54′ Botta da lontano di King, vola Lloris e con uno splendido intervento devia in calcio d’angolo.

61′ Errore arbitrale clamoroso: Joao Pedro parte palla al piede e si fa tutto il campo, Skipp fa il classico fallo tattico cercando di fermare il giocatore del Watford, che stava andando in area, ma il direttore di gara ferma l’azione per dare il cartellino giallo all’inglese proprio nel momento in cui il brasiliano stava effettuando il suo ingresso in area, era solo, avrebbe soltanto dovuto calciare.

67′ Tiro-cross di Emerson, Son cerca di correggere il suo tiro colpendo di tacco ma manca il pallone.

70′ Conte effettua un cambio: dentro Winks e fuori Skipp.

72′ Spurs vicini al vantaggio: Lucas Moura vede il movimento di Son e lo serve con una splendida palla morbida, il coreano calcia al volo, Bachmann compie un miracolo e con una splendida parata tiene la partita ancora sullo 0-0!

82′ Gran palla per Joao Pedro, servito da King, il brasiliano salta Lloris che esce dai suoi pali per cercare di arrivare sul pallone, tocca per prima il giocatore del Watford, poi il portiere francese entra sulle gambe dell’avversario, ma l’arbitro non concede il rigore e il VAR condivide clamorosamente la sua decisione, non un grande arbitraggio quello di oggi.

83′ Sostituzione nel Tottenham: fuori Reguilon e dentro Lo Celso.

90+1 Sostituzione nel Tottenham: esce Lucas Moura ed entra Bryan Gil

90+1 Cambio anche nel Watford: fuori Louza e dentro Cleverley.

90+3 L’arbitro assegna un recupero di otto minuti, bisogna recuperare così tanto tempo visto che i medici hanno dovuto aiutare un tifoso che si è sentito male e quindi il gioco è stato fermo fino al 94’circa.

90+6 HA SEGNATO DAVINSON SANCHEZ! 0-1!

Calcio di punizione per il Tottenham, sul punto di battuta c’è Son, il giocatore degli Spurs crossa e trova la testa di Davinson Sanchez, che è troppo solo e segna di testa un gol pesantissimo.

99+10 Cambio nel Watford: fuori Sema e dentro Hernández.

90+11 Basta così. Il Tottenham batte il Watford durante i titoli di coda grazie a un colpo di testa di Davinson Sanchez.

Lascia un commento